Carnevale della Matematica #83 su DropSea

È stato festeggiato ieri mattina, con grande (e meritata) eco mediatica, il più speciale dei Pi Day del secolo, quello che ci ha permesso di associare le prime nove cifre decimali di π alla data e all'ora.
Alle 9:26 e 53 secondi di ieri mi trovavo in un'aula di una scuola primaria in provincia di Belluno, a intrattenere una classe quarta con uno dei miei laboratori di matematica.
Avevo preparato per tempo i bambini, spiegando loro la particolarità della ricorrenza: al momento giusto hanno ricambiato con commovente entusiasmo, accogliendo lo scoccare dell'ora fatidica con un count down degno di una festa di capodanno o del lancio di un razzo destinato all'allunaggio.
Com'è tradizione, il Carnevale marzolino coincidente con il Pi Day è organizzato da Gianluigi Filippelli sul blog DropSea. E come sempre accade in quest'occasione, il bravo Gianluigi ha allestito una rassegna di grande qualità, punteggiando i numerosi contributi con le ormai celebri "Notizie pi greche": sorprende ogni volta il fatto che vi sia così tanto da raccontare su questo numero, e che non si esauriscano mai le sorprese e le curiosità matematiche.
In definitiva, un'edizione corposa e piena di cose interessanti da leggere: se volete saperne di più sul nobile rapporto tra circonferenza e diametro, non potete certo ignorare il fillippellesco post.
Mr. Palomar ha partecipato al Carnevale con il post (fuori tema) intitolato Gli enigmi di Coelum: alberi nel cielo
Ah, dimenticavo: ringrazio di cuore Gianluigi per avermi simpaticamente definito "rock star del gruppo" (evidentemente devo questo apprezzato quanto immeritato appellativo al fatto di aver scritto un librino sui Pink Floyd e la matematica).
Appuntamento alla prossima edizione del Carnevale, che sarà ospitata da quel signor sito che risponde al nome di MaddMaths. Complimenti a Gianluigi e a tutti i partecipanti al Carnevale. E lunga vita a π!

Commenti