domenica 15 luglio 2012

Carnevale della Matematica #51 su Popinga

La memorabile scena dell'esplosione della villa in Zabriskie Point di Michelangelo Antonioni, sottolineata dalle note dei Pink Floyd, è il grandioso incipit dell'edizione n. 51 del Carnevale della Matematica, ospitata dal mai abbastanza elogiato Popinga.
Che c'entra Zabriskie Point con il Carnevale? Bè, il brano di sottofondo è un rifacimento di Careful with that axe, Eugene, che i Pink Floyd ribattezzarono per l'occasione Come in number 51, your time is up.
Popinga (e ormai come stupirsi di ciò?) ci accompagna in un Carnevale ricchissimo e ottimamente allestito. Per l'occasione i temi erano due: La matematica francese da François Viète a Cédric Villani (per celebrare la ricorrenza del 14 luglio) e Matematica e sport (per ricordare i Giochi Olimpici che si svolgeranno a Londra tra pochi giorni).
Quindi, coraggio, non dimenticate di leggere questa notevole puntata del Carnevale, alla quale anche Mr. Palomar contribuisce con tre post.
Bravo Popinga e bravo (alla francese) a tutti gli amici blogger partecipanti!
La prossima edizione del Carnevale della Matematica, la n. 52, sarà ospitata, udite udite, proprio da questo blog, con il tema Connessioni, nessi, legami, collegamenti, relazioni...
Con questo tema, ovviamente facoltativo come sempre, vorrei invitare i contributori a immaginare post che esplorino il concetto di legame e connessione all'interno della matematica, ma anche, perché no, articoli che indaghino i collegamenti che esistono tra matematica e altri spazi... insomma, fate voi, sono certo che saprete declinare l'argomento molto meglio e con più fantasia di quanto possa pensare io.
Deadline: domenica 12 agosto a mezzanotte (segnalazioni da inviare a paoloaless@gmail.com).
Buon Carnevale a tutti!

Nessun commento:

Posta un commento